Home » Genitori & figli » "C'era una volta ..."

"C'era una volta ..."

"C'era una volta ..." - Dott.ssa ANTONELLA FIORENTINO
La favola, un "ponte" tra il mondo degli adulti e il mondo dei bambini.

Le favole dove stanno?

Ce ne è una in ogni cosa

nel legno del tavolino,

nel bicchiere, nella rosa.

La favola sta li dentro,

da tanto tempo e non parla:

è una bella addormentata

e bisogna svegliarla.

Ma se un principe o un poeta,

a baciarla non verrà

un bimbo la sua favola

invano aspetterà.

Gianni Rodari


 La favola è un magico ponte di comunicazione tra genitori e figli. Riscoprire il gusto di percorrerlo è fondamentale per incontrarsi a livello più profondo, immediato e naturale.

Il linguaggio naturale dei bambini è fatto di immagini, metafore, storie, colori.. il linguaggio delle favole!

La favola parla con empatia e precisione di dilemmi e crisi esistenziali tipiche della vita di un bambino. Creando immagini vivide nella sua mente, lo rende capace di identificarsi con il protagonista della storia ... e "guardare la vita del protagonista invece della propria" gli evita l’imbarazzo dell’essere sotto i riflettori, regalandogli, comunque, la sensazione di sentirsi profondamente compreso ("Non sono il solo a vivere questo problema!!" ).
La favola ha sempre in sè un messaggio positivo e di speranza (un “Non mollare! C’è sempre qualcosa dietro l’angolo, che arriva e ti aiuta, e che proprio perché è dietro l’angolo tu ancora non vedi”) e offre nuove possibilità, alternative di comportamento, soluzioni creative per fronteggiare problemi in apparenza insormontabili. Attraverso essa e senza ricevere consigli nè direttive su cosa è meglio fare, il bambino può trovare le sue soluzioni.


Aiutare i vostri figli a superare momenti difficili con l'aiuto delle favole, consente di evitare che i problemi si gonfino fino a divenire una complicata situazione interiore.
► Un consiglio: mentre leggete un bel libro illustrato con i vostri piccoli, indicate l’azione e i personaggi nelle illustrazioni, in modo che possano seguire anche visivamente e con maggior coinvolgimento quello che sta succedendo!!!

 

 



commenti (0)
Dott.ssa ANTONELLA FIORENTINO

VIA BARLETTA 107 - TORINO

Collaborazione con

dott.ssa Paola Pantaleo